Comitato Pari Opportunità processo civile telematico


Coa Lamezia Terme: Servizio Documentale per gli iscrittiElenco Avvocati Iscritti Coa Lamezia TermeFormazione continua: Eventi Formativi Coa Lamezia TermeElenco Avvocati per il Gratuito Patrocinio a spese dello StatoServizio Tesoreria Coa Lamezia Terme

:: Nuovo programma di tesoreria ::

Caro Collega, il Consiglio è lieto di informarTi che l’Ordine si è dotato di un nuovo servizio di Front Desk innovativo, al fine di migliorare e ottimizzare la comunicazione di ognuno di noi con lo stesso Ordine.  »Leggi«

Fulvio Amendola ringrazia l'Avvocatura lametina PDF Stampa E-mail
Scritto da GG Desk Coa-Lamezia   
Lunedì 13 Febbraio 2012 09:14

Ritengo doveroso, a conclusione di questa ultima campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine, biennio 2012/2013, oramai insediatosi, rivolgermi a tutti quanti Voi, gentilissimi  Colleghi di questo Foro, per ringraziarVi innanzitutto per l’onore che l’Avvocatura lametina tutta ha ritenuto di tributarmi attraverso l’elezione  della mia persona a Presidente del Consiglio dell’Ordine.

Un tributo di questo genere non verrà mai dimenticato e sarà per me di sprone per impegnarmi ancor di più nell’attività consiliare.

Mi sembra doveroso, altresì,  rammentare come il Consiglio da me presieduto abbia svolto e portato a compimento tutte le attività che le sono proprie, fronteggiando inoltre le svariate novità afferenti alla nostra amata professione, un esempio per tutti quello dell’ingresso a regime della formazione obbligatoria e della media/conciliazione.

E’ sotto gli occhi di tutti l’organizzazione di molteplici convegni formativi in tutte le materie giuridiche unitamente a quelli deontologici e previdenziali.

Quanto alla media/conciliazione, come è noto, il Consiglio dell’Ordine ha istituito – attraverso la ISCO ADR – una camera di conciliazione operativa sin dal mese di Settembre 2011, con relativo Albo degli Avvocati iscritti quali mediatori.

E’ stata offerta a tutti quanti noi la possibilità di partecipare altresì ai corsi per l’ottenimento del titolo di mediatore, che ha visto la partecipazione di oltre duecento Colleghi.

Ciò costituisce senza dubbio un vanto , non per il sottoscritto, ma per l’Avvocatura lametina tutta da sempre in prima linea nell’affrontare i più svariati problemi ed all’avanguardia nel panorama nazionale e sempre attenta alle problematiche che investono l’avvocatura.

L’impegno del “mio“ Consiglio si è soffermato anche sulle problematiche afferenti ai giovani Colleghi, con l’istituzione sin dal 2008 del Corso ( gratuito )  per la preparazione agli esami di avvocato per cui mi sia consentito ringraziare tutto il Consiglio e soprattutto i colleghi Canzoniere, Leone e Roperto, che hanno speso i loro sabato per dedicarsi alla preparazione dei giovani Colleghi.

Nei quattro anni di mia presidenza nessun problema è stato dimenticato o volutamente posticipato, ho sempre cercato di operare nell’esclusivo interesse di tutti quanti noi e sono sicuro di essere riuscito – nella certezza di mie manchevolezze o miei eventuali errori – ad assicurare un servizio all’Avvocatura lametina tutta.

Un pensiero, costante e quotidiano, va poi ai tanti Colleghi che ci hanno lasciato e non posso non ricordare qual terribile 5 Dicembre 2010 in cui una parte del mio cuore – ma penso anche del Vostro – è rimasto lì accanto a Franco ed ai due Domenico.

Tutta l’Avvocatura lametina ha contribuito ad alleviare le sofferenze delle famiglie attraverso l’istituzione di un fondo, i cui ricavati, ho personalmente provveduto a suddividere alle famiglie dei  colleghi.

La profonda commozione che ha colto l’avvocatura lametina e tutta la città resterà un segno indelebile della nostra comunità.

Da ultimo non resta che accomunarVi in un saluto cordiale e deferente, con la promessa solenne di un mio ancor più fattivo impegno per le sorti dell’avvocatura, fatta oggetto di continui attacchi.

Consapevole, infine, di aver maturato una esperienza utile all’avvocatura lamettina, intendo assicurare al Presidente eletto ed ai Colleghi Consiglieri, il mio apporto tutte le volte che sarà richiesto con la promessa che intensificherò i miei personali sforzi perché il Foro lametino sia sempre piu’ titolato ad assumere un ruolo guida nell’Avvocatura Calabrese.

Voglio, quindi, ringraziare di nuovo, sinceramente, l’intero Foro che mi ha dato fin dal 1996, una fiducia che ho cercato di ricambiare con impegno e costanza e che continuerò a ricambiare nella mia veste di semplice Consigliere.

Avv. Fulvio Amendola

 

.: Variazione dati :.

Si invitano tutti gli Avvocati ed i Praticanti, con o senza patrocinio, a comunicare tempestivamente al Consiglio tutte le variazioni dei propri dati (indirizzo di studio e di residenza, numeri di telefono e telefax, indirizzo di posta elettronica, ecc.) Scarica il modulo

Tot. visite contenuti : 1626335
 48 visitatori online

Privacy Policy