Comitato Pari Opportunità processo civile telematico


Coa Lamezia Terme: Servizio Documentale per gli iscrittiElenco Avvocati Iscritti Coa Lamezia TermeFormazione continua: Eventi Formativi Coa Lamezia TermeElenco Avvocati per il Gratuito Patrocinio a spese dello StatoServizio Tesoreria Coa Lamezia Terme

Per comunicare con il delegato della Cassa Forense invia una mail a notizieprevidenziali@ordineavvocatilamezia.it

:: Nuovo programma di tesoreria ::

Caro Collega, il Consiglio è lieto di informarTi che l’Ordine si è dotato di un nuovo servizio di Front Desk innovativo, al fine di migliorare e ottimizzare la comunicazione di ognuno di noi con lo stesso Ordine.  »Leggi«

Cassa Forense, modello 5/2017: modalità di invio della comunicazione obbligatoria relativa all'anno 2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da GG Desk Coa-Lamezia   
Mercoledì 14 Giugno 2017 09:09

Cassa Forense

Modello 5/2017, modalità  di invio della comunicazione  obbligatoria  relativa  all'anno  2016


La comunicazione del reddito netto professionale e del volume d'affari relativa all'anno 2016 da rendere alla Cassa (mod. 5/2017),  dovrà  essere trasmessa - da parte di tutti gli iscritti agli Albi Forensi nel corso del 2016, anche per frazione di anno, nonché dai Pratlcanti iscritti alla Cassa dal 2016 o anni precedenti-  entro  il 30  settembre  2017,  (sabato)  termine  prorogato  al 2 ottobre 2017, mediante l'apposita procedura, disponiblle sul sito INTERNET della Cassa, a partire dal 20 giugno  2017.


Leggi "Informativa 103166" del 13.06.2017

Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Giugno 2017 09:25
Leggi tutto...
 
Cassa Forense: comunicato sentenza incostituzionale PDF Stampa E-mail
Scritto da GG Desk Coa-Lamezia   
Mercoledì 27 Maggio 2015 09:54

In merito alla recente sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 24, comma 25, del D.L. n. 201/2011, convertito, con  modificazioni, dall’art. 1,  comma 1,  della L.  n.  214/2011, Cassa Forense ritiene necessario precisare ai suoi iscritti che tale pronuncia non può comportare alcun effetto nei confronti dei pensionati che, anche per gli anni 2012 e 2013, hanno continuato a percepire integralmente l’adeguamento ISTAT delle pensioni, con le specifiche modalità previste dalla normativa previdenziale Forense.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 27 Maggio 2015 10:00
Leggi tutto...
 
Pensioni, Cassa Forense: approvato nuovo regolamento per il riscatto. Per gli avvocati sarà ora più facile riscattare il periodo di laurea, di praticantato e l’eventuale servizio militare PDF Stampa E-mail
Scritto da GG Desk Coa-Lamezia   
Giovedì 19 Marzo 2015 09:00

Onorevoli  Colleghi,
e' con viva soddisfazione che diamo comunicazione della recente approvazione, da parte dei Ministeri Vigilanti, del nuovo regolamento per il riscatto licenziato dal Comitato dei Delegati di Cassa Forense più di due anni fa.Per gli avvocati sarà ora più facile riscattare ai fini pensionistici il periodo di laurea, di praticantato e l’eventuale servizio militare (per un totale massimo di nove anni).
Infatti, con la delibera approvata, sarà possibile provvedere con pagamenti rateizzati in dieci anni e con un tasso di interesse solo al 2,75%. Le regole prima in vigore, invece, consentivano il riscatto con un onere rateizzabile per massimo cinque anni ad un tasso di interesse del 4%.
Il nuovo regolamento troverà applicazione anche per tutti i colleghi che hanno già presentato domanda di riscatto ma non hanno ancora a provveduto ai versamenti (perché non sono scaduti i sei mesi per il pagamento della prima rata). Tutti questi colleghi, per passare alla nuova e più agevole rateazione, dovranno presentare una ulteriore richiesta.
Dallo scorso 5 marzo il riscatto laurea può essere richiesto online dal sito www.cassaforense.it nella sezione “Accessi riservati – posizione personale”.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Marzo 2015 14:17
Leggi tutto...
 
Cassa Forense sostiene il CNF contro la sanzione irrogata dall’antitrust PDF Stampa E-mail
Scritto da GG Desk Coa-Lamezia   
Mercoledì 18 Febbraio 2015 08:56

La Cassa Forense è intervenuta a fianco del CNF per salvaguardare la dignità degli Avvocati e scongiurare la possibilità che, alla riduzione dei compensi minimi, corrisponda una contrazione del reddito medio della categoria professionale.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Febbraio 2015 09:03
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 3

.: Variazione dati :.

Si invitano tutti gli Avvocati ed i Praticanti, con o senza patrocinio, a comunicare tempestivamente al Consiglio tutte le variazioni dei propri dati (indirizzo di studio e di residenza, numeri di telefono e telefax, indirizzo di posta elettronica, ecc.) Scarica il modulo

Tot. visite contenuti : 1653860
 43 visitatori online

Privacy Policy